Top
 

Ibiza

Guida sul Venezuela

Ibiza

COSA VEDERE A IBIZA:

Meta gettonata tra gli amanti di movida notturna e fanatici di spiagge, in realtà i turisti che approfittano dei voli low cost per Ibiza in cerca di un viaggio all’insegna di cultura, storia e ricchezza paesaggistica non rimarranno delusi. Dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1999, Ibiza è infatti un’isola di contrasti capace di accontentare le esigenze più diverse, dagli appuntamenti mondani ai luoghi storici, dai villaggi più tradizionali agli sport all’aria aperta come hiking, bicicletta e sport d’acqua.

Es Vedra: Un’isola rocciosa e avvolta da leggende e misteri che la vedono addirittura come la perduta Atlantide, Es Vedra è una riserva naturale a circa 400 metri dalla bella spiaggia di Cala d’Hort nella costa occidentale di Ibiza. Un panorama indimenticabile, il momento migliore per ammirarlo è il tramonto.

Port de San Miquel: Una delle spiagge più frequentate della Ibiza settentrionale grazie alla sabbia fine, ai venti moderati e ai fondali sabbiosi, Port de San Miquel si trova nella omonima baia. Grazie all’ottima organizzazione, i turisti potranno godersi una vacanza con tutti i comfort, i servizi e deliziosi piatti locali.

Il patrimonio paesaggistico dell‘isola della Baleari non si limita alle spiagge, e chi prenota uno volo scontato per Ibiza avrà a disposizione un’ampia scelta di attività all’aperto e luoghi da visitare. Gli amanti della montagna possono godersi la vetta più alta di Ibiza, Sa Talaiassa, nella parte sud occidentale dell’isola, mentre chi si vuole immergere nelle tradizioni dei suoi villaggi può passare una giornata a Sant Joan de Labritja e godersi le sue stradine, le chiese e la natura circostante.

Chi invece ha scelto Ibiza per le spiagge avrà l’imbarazzo della scelta tra Playa d’En Bossa, dove si trova il divertimento, la vita notturna, feste e locali, Playa Des Conte, nota per essere la più bella di tutta l’isola, anche questa molto turistica, e Ses Salinas, a sud, vicino a Playa d’En Bossa, bellissima spiaggia bianca parte di un parco naturale protetto e i cui bassi fondali ne fanno tappa perfetta per le famiglie con bambini.

Cosa mangiare a Ibiza:

Essendo un’isola, vien da sé che i piatti tipici di Ibiza siano a base di pesce e frutti di mare, anche se non mancano specialità di carne e prodotti tipici come salsiccia, formaggio e dell’ottimo vino per cui l’isola vanta una lunga tradizione che risale direttamente a civiltà come i Fenici, i Greci e i Romani. Tra i migliori vini ci sono Sant Mateu, Buscatell e Monastrell. Il ristorante Casa Colonial a Santa Eularia des Riu offre una cucina sofisticata che varia da piatti asiatici a mediterranei. Per assaggiare invece l’autentica cucina locale, imperdibile è il Bar Costa a Santa Gertrudis, bar tradizionale nel centro del paese.

Quando vuoi fare una pausa dalle spiagge, visita San Antonio, cittadina ricca di locali, negozi e ristoranti, e i suoi dintorni, come la grotta di Ses Fontanelles e San Rafael per fare shopping di artigianato locale.

Post Tags:

Sorry, the comment form is closed at this time.