Top
 

Atene

Guida su Atene

Atene

La culla della civiltà occidentale

La capitale della Grecia, Atene, è una città di immenso fascino, la più grande testimonianza della Magna Grecia antica lasciata alla storia. Il sito archeologico dell’Acropoli, con i suoi tempi, il Partenone, consentono di rivivere un lontano passato: da qui si scorge una bellissima vista panoramica sull’Agorà, che sorge ai piedi dei monti del Peloponneso, un tempo il centro vivace ed economico di Atene.

Questa antica città vanta una storia lunga di quasi sette millenni e proprio per questo viene considerata la culla della civiltà Europea: nel V secolo a.C., era già consideranta la città per eccellenza del Mediterraneo. Un luogo incantevole dotato già di importanti edifici, come il Partenone, realizzato in modo maestoso per celebrare appunto la grandezza (in tutti i campi, dalla politica alla cultura) che Atene aveva raggiunto.

Chi decide di scoprire ogni suo angolo sarà affascinato dall’archeologia e dalla sua storia ma rimarrà sorpreso dai numerosi locali notturni ideali per chi vuole divertirsi. Gli stupendi monumenti di Atene risalgono a epoche lontanissime e si alternano alla modernità degli edifici dei suoi quartieri alla moda: Atene ha il privilegio di non somigliare a nessun’altra città della Grecia ed è il perfetto connubio tra l’atmosfera dalle grandi città e quella dei piccoli borghi. Immancabile una visita all’Acropoli, al Museo Archeologico Nazionale e al vicino quartiere dall’aspetto neoclassico di Thisio, ricco di caffetterie, taverne tradizionali e locali alla moda, da dove si gode di una meravigliosa vista sul Partenone specialmente al tramonto. Da esplorare anche il mercato di Monastiraki e Plàk.

Appena metterete piede vi torneranno in mente tutti gli insegnamenti scolastici e potrete tastare con mano la grandezza di questa terra ricca di storia, miti e leggende. Qui infatti sono nati moltissimi filosofi, da Socrate a Pericle, passando per Sofocle; qui si sono sviluppate molte importanti scuole di pensiero, come l’accademia di Platone e il liceo di Aristotele, qui è nata la democrazia e come detto prima: qui è nata la civiltà occidentale. Alla storia e ai personaggi celebri si uniscono poi le leggende, come quella che colloca l’origine di questa città alla volontà di Teseo o ancora quella che vede la dea Atena (da qui il nome) protettrice di questa terra.

Per raggiungere Atene è sufficiente atterrare all’aeroporto internazionale di Atene, chiamato “Eleftherios Venizelios” che si trova a una trentina di chilometri dal centro città, collegato con le principali città del mondo.

MANGIARE AD ATENE:

Tra gli aspetti che adoro della Grecia, c’è senza dubbio la cucinamoussaka (lasagna di melanzane e carne), gyros (carne di maiale e pita), souvlaki (spiedini di carne), dolmades (involtini di foglie di vite con riso), insalata greca…i piatti della cucina greca sono buonissimi e saporiti! Senza contare i deliziosi yogurt, che si possono comprare al supermercato!

Anche se nell’ultima vacanza ad Atene abbiamo scelto di stare in appartamento, abbiamo avuto diverse occasioni  di pranzare e cenare fuori: un po’ perchè l’appartamento era decentrato rispetto ai luoghi da visitare e un po’ perchè i costi per mangiare ad Atene sono davvero contenuti!

Ci sono infatti molti ristoranti, pub e café, dove mangiare ad Atene, soprattutto nella zona della Plaka: se si sta un po’ attenti, con 20/30 euro è possibile mangiare bene in due! La cosa che costa di più è l’espresso: dai 2 euro ai 2.50…meglio provare un caffè greco!

Post Tags:

Sorry, the comment form is closed at this time.