Top
 

Ecuador

Ecuador

L‘Ecuador è situato nella parte nord-occidentale del Sud America e prende il nome dall’Equatore che lo attraversa. Si affaccia ad ovest sull’Oceano Pacifico. La sua capitale è  Quito  che nel 1970 è stata dichiarata Patrimonio dell’umanità perchè il suo centro storico è il meglio conservato in tutta l’America Latina.Dal punto di vista geografico, il Paese può essere suddiviso in quattro aree; la costa, perlopiù pianeggiante, la sierra, un territorio particolarmente montagnoso, l’oriente, coperto dalla foresta pluviale e la regione insulare che comprende le isole Galàpagos.

Nonostante l’estensione dell’Ecuador sia piuttosto ridotta, vi si riscontra una gran varietà di climi: le coste sono caratterizzate da un clima tropicale, la sierra ha un clima più fresco, l’oriente è caldo e umido mentre infine le isole registrano temperature sempre piuttosto alte. L’Ecuador, grazie alla sua varietà di flora e fauna, fa parte dei cosiddetti 17 paesi “megadiversi”: nella zona ovest del Paese crescono le mangrovie più alte del mondo, mentre le Galàpagos sono celebri per le loro tartarughe e per gli studi che qui permisero a Charles Darwin di elaborare la teoria sull’evoluzione.

L’economia dell’Ecuador è l’ottava in America Latina e la 61esima al mondo. Negli ultimi anni è diminuito il tasso di povertà. Il petrolio costituisce il 40% delle esportazioni nazionali. Notevole è stato poi lo sviluppo del settore terziario in questi ultimi anni, tanto che l’Ecuador, da paese prevalentemente agricolo, è passato ad essere un paese di crescente sviluppo industriale. In crescita è anche il turismo, per il quale nel 1992 è stato creato un apposito ministero.

Tra i luoghi più apprezzati dai turisti compaiono sicuramente la capitale Quito, ma anche le città Guayaquil Cuenca meritano una visita, in quanto sono le più popolose del paese. Le isole Galàpagos non necessitano di presentazioni: si tratta di un arcipelago di tredici isole vulcaniche e in esse si segnala la presenza di ben 560 specie di piante, tra cui caffè, cotone, peperoncino, passiflora e pomodoro. Il Parco nazionale Yasuni, nelle province di Pastaza, Napo e Orellana, è invece considerato dall’Unesco riserva della biosfera dal 1989 grazie alla vastissima presenza di anfibi, uccelli, mammiferi e piante.

Cose da sapere

Lingua
Spagnolo (uff.) Quechua, Jivaro
Capitale
Quito
Documenti Valiti :
Passaporto necessario, in corso di validità. È possibile guidare con patente italiana per permanenza fino a 90 giorni. Visto : Necessario solo per periodi superiori ai 90 giorni di permanenza.
Moneta
Dollaro statunitense (USD)
Fuso Orario
CONTINENTALE GMT-5: -6h (rispetto all'ora solare italiana); -7h (rispetto all'ora legale italiana) GALAPAGOS GMT-6: -7h (rispetto all'ora solare italiana); -8h (rispetto all'ora legale italiana)
Telefono
Prefissi: dall' ltalia 00593; per l'Italia 0039 Copertura mobile, voce e dati: Conecel GSM 850/ UMTS 850 Movistar GSM 850 Alegro PCS GSM 1900
Cosa mettere in valigia
Capi pratici, scarpe comode e/o da trekking e sandali, capi pesanti per la sera e per le stagioni più fredde; costume da bagno, eventuale sacco a pelo, occhiali da sole, cappello, creme solari ad alta protezione, prodotti contro le zanzare ed eventuale zanzariera, collirio, k-way, torcia elettrica, borraccia, cannocchiale, coltellino multiuso, farmaci di uso personale.

Scopri L' Ecuador

Nessun pacchetto al momento disponibile