Top
 

Malta

Malta

Malta è uno stato insulare dell’Europa meridionale, membro dell’Unione europea. È un arcipelago situato nel Mediterraneo ed è uno degli stati più piccoli e popolosi al mondo. Il clima è di tipo mediterraneo subtropicale, con inverni molto miti e piovosi ed estati calde e secche, mitigate dalla brezza marina in prossimità della costa. La temperatura media annua è di 19°, tra le più alte d’Europa.

Malta è una repubblica parlamentare e la sua capitale è La Valletta. L’isola principale è caratterizzata da un grande numero di città, che insieme alla capitale, formano una conurbazione di 368 250 abitanti. Le maggiori risorse di Malta sono il calcare, una posizione geografica favorevole e una forza lavoro molto produttiva. Malta ha risorse idriche d’acqua potabile limitate e nessuna fonte di energia domestica. L’economia dipende dagli scambi con l’estero e dal turismo. Quest’ultimo è aumentato in maniera vertiginosa negli anni.

Nel 1814 Malta divenne parte dell’Impero Britannico e venne utilizzata come base di scambio e come quartier generale per la flotta. A Malta si sviluppò agli inizi del Novecento un forte irredentismo in favore dell’unione dell’isola al Regno d’Italia, che si intesificò nel 1919. Il sentimento filoitaliano fu ostacolato dagli inglesi specialmente durante il periodo del Fascismo in Italia. Malta giocò un ruolo importante nella seconda guerra mondiale per via della sua vicinanza all’Asse. Dal 1934, l’italiano non fu più la lingua ufficiale dello stato e Malta ottenne l’indipendenza dalla Gran Bretagna nel 1964, divenendo membro del Commonwealth. Nel 1974 divenne una repubblica, con un presidente a capo dello stato.

La cultura di Malta è testimone delle influenze di culture differenti. Nonostante le piccole dimensioni, Malta ha una ricchissima scena letteraria. La prima opera risale al Medioevo ed è una poesia, mentre nell’Ottocento ci fu un vero e proprio “rinascimento” letterario con figure come Gian Anton Vassallo. Oggi la letteratura maltese è dominata da opere in maltese, alcune in inglese e poche in italiano.

L’isola possiede 3 siti che fanno parte della lista del Patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. Uno di questi è proprio l’intera capitale, una delle più affascinanti città del Mar Mediterraneo. Ci sono più di 300 monumenti e testimonianze storiche presenti e per gli amanti della vita notturna la città offre locali, bar, teatri e bellissimi ristoranti in riva al mare.

Cose da sapere

Lingua
Inglese e Maltese (uff.)
Capitale
La Valletta
Documenti Valiti :
Passaporto o carta d'identità valida per l'espatrio. È possibile guidare con patente italiana. Visto : Non necessario.
Moneta
Peso Cileno (CLP)
Fuso Orario
Nessuna differenza con l'Italia.
Telefono
Prefissi: dall' ltalia 00356; per l'Italia 0039 Copertura mobile, voce e dati: Go mobile GSM 1800 Vodafone GSM 900
Cosa mettere in valigia
Capi pratici ed informali, scarpe comode e sandali, abiti più formali per la sera; costume da bagno, occhiali da sole, cappello, creme solari, collirio, coltellino multiuso, farmaci di uso personale, muta leggera se si intende stare a lungo in acqua in inverno.

Scopri Malta

Nessun pacchetto al momento disponibile